Parresia

Gli antichi greci avevano una parola per questo: parresia, che significa avere il coraggio di dire la verità nonostante il pericolo. Ma come spiega Desmet, mentre coloro che cercano di rivelare una conoscenza in conflitto con la narrazione si mettono a rischio, se nessuno dice la verità, la società non può continuare a funzionare.

Quattro passi per porre fine alla psicosi da formazione di massa

Il primo passo per porre fine alla formazione di massa, che è anche la più importante, è parlare contro la narrativa ufficiale se le cose ti sembrano andare. “Se vuoi rendere la formazione di massa meno profonda, allora è fondamentale che ci siano persone che continuano a parlare e [sono una] voce dissonante nella società, perché questo interromperà il processo di formazione di massa”, afferma Desmet. 17

Il secondo passaggio prevede il collegamento con altre persone nel mondo reale che hanno un punto di vista simile a te o la sensazione che qualcosa non va. Formare piccole reti nella tua comunità ti aiuterà a interrompere il ciclo di formazione di massa. È importante, tuttavia, che quando parli alla gente della verità, non provi a riportarli alla “vecchia normalità”, perché, ricorda, questo è ciò che li ha spinti in primo luogo alla formazione di massa. Secondo Desmet: 18

“Se proviamo a convincere le persone o a portare una narrativa diversa, [è importante] non proviamo a convincere le persone a tornare alla vecchia normalità, perché la vecchia normalità, è ciò che le persone hanno cercato di sfuggire attraverso il processo di formazione di massa . Proprio perché la vecchia normalità era insopportabile, le persone erano sensibili al processo di formazione di massa.

Quello che dovremmo cercare di costruire insieme è una nuova normalità, che non è una nuova normalità tecnocratica o transumanista. Dovremmo mostrare alla gente che ci sono altre opzioni. Ci sono altre opzioni per sfuggire alla vecchia normalità”.

In breve, Desmet raccomanda i seguenti quattro passaggi per liberarsi dalla psicosi della formazione di massa e attuare un cambiamento favorevole una cerchia sociale alla volta:

  1. Continua a parlare
  2. Cerca di entrare in contatto con altri che la pensano allo stesso modo
  3. Costruire insieme una narrazione di una nuova normalità – da non confondere con la “nuova normalità” che i movimenti transumanisti e tecnocratici stanno cercando di far avanzare – mostrando alle persone che ci sono altre opzioni per sfuggire alla vecchia normalità
  4. Attenersi sempre ai principi della resistenza non violenta

Un pensiero riguardo “Parresia

Rispondi a memorabiliadiario Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.