Analfabeti digitali

Oggi mi è arrivata una lettera da Chieti, inviata dal sig. Gianni Dal Buono, nato a Bondeno nel 1934 ed emigrato nel 1945. A seguito del recente calendario “Gente di Bondeno” nel quale ho spesso citato suo cugino, il mitico maestro Giulio Dal Buono, attraverso la mediazione di Dino Giatti (altro cugino) ha voluto contattarmi prima telefonicamente, e poi tramite una lunga lettera dove ricorda i suoi trascorsi di bambino insieme a Giulio. Conclude il suo scritto mettendosi a disposizione come guida storica e alpina per tutti i bondenesi che vogliono andare a visitare il magnifico Abruzzo. Credetemi, per me è stata una bella soddisfazione !! 😊

Marco Dondi su FB

Nella lettera ci sono anche i disegni della gru (recentemente restaurata) che caricava le bietole dalle barche del canale di bonifica e le avviava con un trenino interno allo zuccherificio.

Stessa passione per il disegno l’aveva anche il fratello maggiore Rino che mi portava suoi disegni di Topolino

Rino Dal Buono
mia madre a destra di Rino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.