Esperienza bolognese

Mi è venuta in mente perché ho letto il libro di Prandrstraller il cui nome notavo quando salivo le scale del dipartimento di sociologia (allora dietro via Zamboni); ero stato incaricato per una ricerca su informatica e scuola e a quel periodo risalgono le mie pubblicazioni “ufficiali”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.