Grande Italia

Era il bar di Modena frequentato da Guccini che è stato immortalato in un raro disco del 1975.

Venne a Bondeno a mangiare e potemmo ascoltare in anteprima l’Avvelenata (appena pubblicata); uno dei commensali esagerò con gli alcolici e fu ricoverato nel locale ospedale (allora ancora attivo).

La cosa fu registrata per legge e fu così che il giorno dopo si presentò il maresciallo dei carabinieri al Liceo a chiedermi , come responsabile della sezione staccata e presente alla cena, se l’avessimo in qualche modo indotto.

In effetti , dalla biografia che ho appena riletto, risulta che Guccini da militare avesse fatto una cosa del genere e ne fosse uscito vincitore, ma il nostro amico non poteva saperlo…