Italioti

L’italiota
contemporaneo, in tutta la sua insipienza, è l’ultima frontiera della
manipolazione antropologica, della picchiata culturale, dell’azione
involutiva di slot, talk-show e cibo-spazzatura. E’ il trionfo
dell’eugenetica al contrario. La cosa più sorprendente è che non è stato
necessario rompersi le balle come i nazisti, con il programma Aktion
T4, le cavie, i laboratori. Un vero miracolo involutivo, realizzato
utilizzando spregiudicatamente i media, il lavoro precario e i programmi
televisivi per la massa, a dir poco generalisti. Un po’ di droga, di
ludopatia, di pacifismo per pecorelle, di junk food a basso valore
nutritivo e il gioco è fatto. Il semi-uomo nuovo di zecca, sotto-umano e
incredibilmente docile, è pronto e scodellato. Persino il
disturbatissimo Nietzsche, secondo il quale la schiavitù dei
sotto-uomini era lecita al servizio dell’Übermensch (superuomo), ne
sarebbe sbalordito. – See more at:
http://www.bondeno.com/2015/03/08/costanzo-preve/#sthash.kl7h3T8J.dpuf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.